Home / MUTUI & BANCHE / Prestiti tra privati, Social lending

Prestiti tra privati, Social lending

Il social funding consiste nel prestito di denaro da privato a privato. Ci sono dei rischi ma può fruttare tassi di interesse lordi fino al 6%. Può essere molto vantaggioso se si è in grado di vincolarei soldi per lunghi periodi.

Le società che si occupano di prestiti tra privati,  associano risparmiatori a persone che hanno bisogno di un prestito, privati o piccoli imprenditori. L’assenza della banca come mediatore fa’ sì che i tassi di interesse disponibili per i prestatori siano  più alti. È molto importante considerare  che i risparmi così investiti non sono soggetti a garanzie da parte del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi. In questo senso, è forse meglio parlarne come di investimenti.

Esempi di rendimenti di alcune delle società di prestito tra privati presenti in Italia

BancaTassi di interesse lordiDurata del prestito
Smartika6,5 % (tasso medio)Dai 12 ai 48 mesi
PrestiamociDa 7,50 % a 12,9 % a seconda del livello di rischio sceltoFino a 48 mesi
Boober10.07 % (tasso medio)32 mesi (in media)

A livello mondiale, per adesso, questo sistema di prestiti tra privati, ha molto successo e un tasso di sviluppo elevato. Si tratta comunque di attività molto recenti, sia all’estero che in Italia, quindi non ci sentiamo di poterne consigliare una rispetto alle altre.

Check Also

Prestiti per vacanze le migliori offerte per l’estate 2016

Prestiti per vacanze le migliori offerte per l’estate 2016

L’estate si avvicina e un discreto numero di italiani è pronto a chiedere prestiti per ...

Lascia un commento