Home / RISPARMIO / Skyscanner Recensione – Portale di ricerca voli!
Skyscanner Recensione - Portale di ricerca voli!

Skyscanner Recensione – Portale di ricerca voli!

Skyscanner Recensione – Portale di ricerca voli!

Stiamo parlando di Skyscanner, programma ufficiale del portale di ricerca voli, tra i più utilizzati ed apprezzati sul web.

Fornitissimo il database dei voli, che conta oltre 600 compagnie aeree e più di 700.000 rotte.

Molte le funzionalità disponibili: Skyscanner è localizzato in 23 differenti lingue, e consente una ricerca più che dettagliata, grazie alle numerose opzioni e possibilità di filtro.

Se poi si ha troppo da fare, è sempre possibile mandarsi i dettagli del volo via mail per ritrovarli più tardi, o condividere i dettagli del proprio viaggio con amici, familiari o colleghi.


Skyscanner, come i maggiori travel meta search, aggrega e mette a confronto tutti i prezzi e le offerte delle strutture disponibili in modo che l’utente possa scegliere la soluzione più conveniente e procedere alla prenotazione direttamente sul portale selezionato.

Il presente di Skyscanner vede quindi l’arricchimento del pacchetto servizi legati al Travel, portandosi definitivamente al pari di portali come Trivago.

Il futuro invece vede l’azienda posizionarsi ben oltre questi la logica dei meta search andando a stravolgere il concetto odierno di vendita di soluzioni “Voli e Hotel”.

Nella loro nuova visione di vendita l’utente non solo concluderà la prenotazione direttamente sul sito di Skyscanner (come avviene per Booking.com per fare un esempio pratico) ma la pagina web in cui l’utente effettuerà la prenotazione avrà una veste grafica simile a quella che vedrebbe se prenotasse sul sito della compagnia aerea o hotel.

Anche qui per fare un esempio, immaginate di prenotare un volo sul sito di Skyscanner e scegliete la tariffa offerta da Alitalia. La pagina in cui effettuerete la prenotazione sarà sempre sul sito di Skyscanner ma il layout grafico sarà simile a quello di Alitalia.

Il concetto si basa sulla “prenotazione immediata”, dove i viaggiatori acquistano i loro biglietti aerei, senza lasciare il sito di Skyscanner, ma sempre avvolti dal “look and feel” dei siti ufficiali dei vettori.

Da dove arriva questo nuovo approccio?
Quando Skyscanner è stata acquistata lo scorso novembre da Ctrip.com (portale di viaggi cinese) i dirigenti del colosso scozzese hanno iniziato a sviluppare un nuovo concetto di vendita online prendendo spunto proprio da quello che offriva il mercato cinese.

A influenzarli maggiormente è stato Tmall.com, un portale di vendita al dettaglio gestito dal gigante retail Alibaba che a differenza di Amazon, fornisce ai Brands la possibilità di gestire direttamente i loro negozi virtuali, offrendo molte possibilità di upselling inseriti nei processi di acquisto.

Queste nuove realtà tecniche e commerciali non solo sconvolgono il vecchio ordine di vendita ma stanno influenzando molto le scelte di aziende come Skyscanner per l’appunto.

La nuova strategia di Skyscanner è di conseguenza quella di diventare un “Market Place” in cui i Brand si distinguono e competono sulla qualità, piuttosto che sul prezzo.

Perché Skyscanner si darebbe un gran da fare, per impegnarsi nella battaglia a lungo termine, che corre tra le compagnie aeree e gli intermediari della distribuzione?

Perché vuole essere un nuovo intermediario – e molto più economico degli altri!

Skyscanner Recensione

Check Also

Linear assicurazione online Recensione

Linear assicurazione online Recensione

Linear assicurazione online Recensione La compagnia di assicurazione on line Linear ha messo a punto ...

Lascia un commento